Paranormal Activity 2: Tokyo Night

SERIE: Perle orrorifiche// thriller// splatter ♥

"Paranormal Activity" è uno di quei film che da subito ha diviso critica e pubblico: qualcuno lo acclama, qualcuno lo ritiene una boiata mediocre; ed io personalmente sono dalla parte di chi lo acclama. Non come film del secolo si intende, ma comunque mi sono molto piaciuti i due capitoli americani, e non vedo l'ora che esca il terzo per poterlo gustare al cinema!

Il "2" in questo titolo non significa che sia un sequel del film originale americano, ma c'è comunque un collegamento, motivo per la quale sarebbe meglio vedere prima "Paranormal Activity".
C'è da dire che questa versione nipponica non aggiunge niente di più e niente di meno all'originale made in USA, anzi; le scene e le inquadrature sono pressoché identiche: le riprese mosse fatte in prima persona, le inquadrature a camera fissa con luci infrarosse durante la notte, coperte che si muovono, oggetti che si spaccano, rumori e quant'altro... Eppure mi è piaciuto molto, e l'inquietudine è ad ottimi livelli!
Peccato per i momenti morti che fanno scremare la tensione tra un tonfo ed un vetro rotto, ma a parte questo lo ritengo un buon prodotto e lo consiglio vivamente!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti? Critiche? Spara la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...