La Maga Delle Spezie

SERIE: Film totalmente DISutili...

Classica, scontatissima e noiosissima storia d'amore.

"La Maga Delle Spezie" è una ragazza indiana (topa di tutto rispetto), che sin da piccola viene allevata come un terrier da una vecchia gerarca nazista a sniffare e scovare ogni tipo di spezia, fogliolina e fuscello utili a preparare intrugli salvavita.

I dialoghi sono tra i più infantili mai sentiti. SE e QUANDO esistono dialoghi, perché la maggior parte del tempo, la parola più usata in generale è "SPEZIE": le SPEZIE aiutano a fare qualsiasi cosa, le SPEZIE guariscono, le SPEZIE fanno innamorare, le SPEZIE fanno da lassativo.
SPEZIE, SPEZIE, SPEZIE, SPEZIE, SPEZIE, SPEZIE, SPEZIE, SPEZIE......
A questa povera donna consumata nell'anima dalle SPEZIE, che PARLA con le SPEZIE e PREGA le SPEZIE (non sto scherzando, lo giuro!); la nonnina ex-SS ha imposto le regole delle SPEZIE:
"Non toccare mai nessuno se non le SPEZIE." (e sti cazzi non ce li metti?)
"Non uscire mai dal tuo negozio di SPEZIE." (nemmeno per fare una scureggina fuori dal negozio? giusto per non lasciare la fragranza all'interno, sai...)
"Non ti innamorare se non di una SPEZIA." (eh va bè, allora porco d**...)
Insomma.... che vita di merda conduce una maga delle SPEZIE!

Tu cara mia sei proprio una gran sorca, ma tanto la tua
esistenza è sprecata inutilmente in nome delle SPEZIE....

Anche tu sei un bell'uomo, ma comunque rassegnati: questa
qui sopra non te la darà MAI perché non può accoppiarsi
se non con una SPEZIA.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti? Critiche? Spara la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...